Chimay

La nostra storia è iniziata quando il curato di Virelles, l’abate Jean-Baptiste Jourdain, e il Principe di Chimay, Joseph de Riquet de Caraman hanno, nel 1850, affidato una missione a una dozzina di monaci di Westvleteren che vennero a stabilirsi sugli altipiani di Scourmont per uno scopo che perseguono ancora oggi: “Aiutare la regione di CHIMAY”.
A tal fine, essi decisero di produrre birra dall'acqua che la natura offriva loro in abbondanza su questi altipiani paludosi. E in seguito, crearono anche formaggio...
E dobbiamo questa storia anche agli uomini e alle donne che hanno lavorato e lavorano ancora per perpetuare questo savoir-faire ancestrale nel rispetto delle regole di Chimay.
Una storia fiorente che dura da tantissimi anni, basata su valori forti, sociali e ambientali, che sono più che mai attuali.