Brouwerij De Ranke
Birrificio

Brouwerij De Ranke

De Ranke, letteralmente "Il Tralcio" di luppolo, è uno dei primi birrifici belgi a invertire la rotta che stava portando nei bicchieri di fiamminghi, valloni e brussellesi birre sempre meno amare e prodotte nella ricerca del massimo risparmio. Non è affatto casuale, quindi, che la più famosa creazione di Nino Bacelle e Guido Devos sia proprio XX Bitter, nata nel 1996 come i primi microbirrifici italiani (questa si che è una coincidenza). Oggi la gamma di birre prodotte è molto ampia, ma contempla il solo utilizzo di luppolo in fiore e rispetta gli storici standard che compaiono sul sito del birrificio e qui di seguito.

Fin dalla nascita del birrificio, il nostro unico obiettivo è produrre la miglior birra possibile, rispettando sempre i nostri valori, ovvero:

- l'utilizzo di materie prime naturali, senza aggiungere additivi o ingredienti artificiali;

- il rispetto dei metodi tradizionali, con un'occhio sempre aperto alle novità. Se adottiamo una nuova tecnologia in birrificio, lo facciamo per garantire una migliore qualità dei nostri prodotti e non per ridurre i costi di produzione;

- l'indipendenza dalle grandi industrie, nonostante il successo commerciale. Abbiamo pianificato il futuro della nostra azienda con una strategia a lungo termine, che vede i ricavi reinvestiti nella nostra attività e il passaparola come forma principale di pubblicità.

Il birrificio De Ranke, negli anni, è gradualmente cresciuto, ma la nostra filosofia non è mai cambiata.

Scopri le birre
Scopri le birre
Scopri le birre
Scopri le birre
Birre